Parola di educatrice cinofila

I profumi preferiti dei cani

Quali sono i profumi preferiti dei cani?

Ieri pomeriggio siamo andati tutti e 4 a fare una passeggiata nel bosco.

Avevamo voglia di rilassarci, di trascorrere del tempo insieme, di rendere felice il nostro cane.

Il giardino di casa, il parchetto dove andiamo sempre sono noiosi per lui, sempre i soliti odori!

Tris è felice se perlustra nuovi luoghi ed esplora novità di vario genere.

Arrivati nel bosco, abbiamo liberato Tris e ha iniziato a mappare il territorio, il vento a favore l’ha portato dopo pochi metri verso un odore molto invitante. Via di corsa et voilà… a terra, si è strusciato sopra! Un’orrenda carcassa di qualche animale! La voglia di portarlo via da lì era troppa, avvicinandomi ho sentito un odore nauseante. Ho però guardato il mio cane e non potevo fare altro che ammirare il suo sguardo felice. Felice molto di più di quando gli lancio un premietto da cercare, molto più di quando giochiamo al tira e molla, molto più! E così ho atteso e tutto soddisfatto abbiamo continuato la nostra passeggiata.

Ma chi sono io per dire che quello era un odore nauseante?! Sono un umano. Tris è un cane e per lui quello è un odore fantastico, come spruzzarsi addosso Chanel n.5.

Noi umani non abbiamo la minima idea di cosa significhi riuscire a fiutare milioni di odori. Lasciamo tempo al nostro cane e riuscirà a captare moltissime informazioni da tutto ciò che troverà sul suo cammino (in particolare la cacca di altri cani…). Quando siamo a passeggio, se il nostro cane sta fiutando un odore, attendiamo quando avrà finito.

 

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply